Il Museo - Archeorome

Ostia Antica Porto di Roma
Vai ai contenuti
Il  Museo
Il Museo di Ostia Antica conserva una bellissima scelta di statue, busti e sarcofagi provenienti da vari settori degli scavi.
La prima saletta a sinistra dell'entrata è dedicata alle statue e ai rilievi dai santuari. Vi si possono ammirare la statua di Mitra delle terme omonime, le statue provenienti dal santuario di Attis, il ritratto e il sarcofago di un Arcigallo, sacerdote di Cibele e Attis ed un altare con i dodici Dei della religione romana.
Scendendo pochi gradini in una saletta a sinistra si vedono le copie romane di originali greci del V s. av. C. ed un fregio che rappresenta il mito di Efesto e di Atena. In quella di destra si possono ammirare statue di piccole dimensioni che adornavano le case ed i giardini come le Tre Grazie, il pescatore, il ragazzo su un mulo che torna dal mercato, la statuetta di Amore e Psyche.
Nelle due sale successive sono esposti ritratti e statue di epoca imperiale. La prima è consacrata al I e II s. con il bel ritratto di Traiano e la statua di Cartilio Poplicola;  nella seconda si vedono opere del III, IV e V s. con la statua di Iside ed i ritratti di Settimio Severo e di Massenzio. Bellisima la stele funeraria con i coniugi che si danno la mano destra, la dextrarum iunctio.
Segue a sinisra la sala dei sarcofagi. Molto particolare è il sarcofago dei gemellini in marmo greco.
La vostra guida          Tariffe          Orari          Links
Torna ai contenuti